[ITALY] Il Forte vince, per la quarta volta consecutiva, la Stagione Regolare. Cremona e Sandrigo in A2

Finale thrilling del Campionato di Serie A1 nell’ultima giornata di Stagione Regolare. Il Wasken Lodi viene raggiunto sul pari allo scadere a Correggio ed il Forte espugna la pista di Viareggio, superando così i lodigiani in classifica e vincendo per la quarta volta consecutiva la stagione regolare. Finale thrilling anche per gli ultimi due posti per i playoff: Sarzana vince allo scadere a Sandrigo ed il Valdagno piega il Breganze così entrambe parteciperanno ai Quarti, che inizieranno il 6 maggio, con una rimonta nel girone di ritorno. Vittoria anche per il Giovinazzo nella sfida salvezza contro il Cremona che retrocede in A2 con il Sandrigo. In Serie A2 retrocedono in Serie B, Hockey UVP Modena e CRESH Eboli, mentre il Molfetta è certo dei playoff.
Capocannoniere dell’A1 è Marinho del Follonica, miglior portiere Gnata del Forte dei Marmi.

Questi gli accoppiamenti dei Quarti di finale: Forte dei Marmi-Sarzana – Wasken Lodi-Valdagno – CGC Viareggio-Breganze – Follonica-Bassano – Gara-1 sabato 6 maggio in casa della peggior classificata, Gara-2 Martedì 9 maggio in casa della miglior classificata, Eventuale Gara-3 Sabato 13 Maggio in casa della miglior classificata.

La B&B Service Forte dei Marmi riesce ad espugnare il PalaBarsacchi, assicurandosi la prima posizione sfruttando il pareggio del Wasken Lodi a Correggio. Partita molto intensa a Viareggio con i padroni di casa sempre avanti fino alla zampata finale di Pagnini a 10 dallo scadere. All’ultimo minuto il CGC fallisce un rigore che avrebbe portato il pareggio e il primo posto al Lodi. Amara la trasferta a Correggio per il Lodi che si vede recuperare a 113 dalla fine della gara la vittoria con la zampata dell’azzurrino Nadini. Contesa ricca di gol tra cui da segnalare la tripletta di Ambrosio (che lo fa arrivare al secondo posto tra i marcatori) e di Scuccato del Correggio. Vittoria anche per il Bassano a 52” dallo scadere in una gara agguerrita contro il Centemero Monza che lo toglie così dai playoff che erano quasi certi dopo il girone di andata, sorpassato da ben quattro squadre in classifica. Tripletta di Tataranni per i giallorossi, due di Martinez per i brianzoli. Esulta anche Follonica che chiude al quarto posto, proprio davanti ai vicentini per un punto, battendo il Trissino, anch’esso estromesso dai playoff dopo un ottimo girone d’andata. 9 a 3 il risultato finale con ben 7 reti di Marinho che diventa il capocannoniere dell’A1. Finale thrilling nella corsa agli ultimi posti dei playoff. Trissino e Monza perdono e prendono il loro posto Admiral Valdagno 1938 e Carispezia Sarzana. Il derby vicentino tra Valdagno e Breganze termina 4 a 2 per i padroni di casa con un superMontivero autore di una tripletta. I rossoneri si riprendono solo nella ripresa con la doppietta di Gimenez. Il già retrocesso Sandrigo onora l’ultima giornata nel massimo campionato, realizzando ben 6 reti al Sarzana, di cui 4 realizzate da Brendolin. I liguri devono sudare non poco per ritornare in zona playoff e ci riescono solo negli ultimi cinque minuti, prima con Rossi e poi con Festa, a soli 46 secondi dalla sirena. E’ invece vittoria sofferta ma meritata per l’Indeco AFP Giovinazzo che riesce a piegare il Cremona. Sempre in vantaggio la squadra di De Palma vola sul 3 a 1 all’inizio della ripresa con tre gol di Dagostino e chiude la gara con il gol di Romero per la grande festa del PalaPansini gremito da oltre 1700 persone. Il Cremona retrocede in Serie A2 insieme a Sandrigo.

Il Capocannoniere della Serie A1 è l’attaccante mozambicano del Follonica Hockey, Marinho con 54 centri, di cui 7 solo stasera, mentre Romero del Giovinazzo e Ambrosio del Lodi si fermano a 49.  Tra i portieri, il miglior portiere è Riccardo Gnata del Forte dei Marmi con 2,2 di media gol subiti contro i 3,1 di Català del Lodi e 3,2 di Nicoletti del Trissino.

Alla penultima giornata del Campionato di Serie A2 sono arrivati già tutti i verdetti. La vittoria de La Mela a Pordenone per 7 a 2 fa salvare matematicamente gli emiliani e fa retrocedere in Serie B Hockey UVP Modena e CRESH Eboli. UVP viene sconfitto a Forte dei Marmi per 2 a 0 mentre l’Eboli cade nella pista della capolista Scandiano per 7 a 3. Decisi anche i quattro posti dei playoff promozione: a conquistare l’ultimo posto il Molfetta che riesce ad espugnare la difficile pista del Roller Bassano per 6 a 5, collezionando altri tre punti che matematicamente la fissano al quinto posto. Vittoria anche per l’Azzurra Novara contro la seconda Thiene per 6 a 5, mentre il Montecchio Precalcino si riavvicina alla seconda piazza (ora a solo 1 punto) piegando il Vercelli 5 a 4.

 

26a GIORNATA  CAMPIONATO SERIE A1 – SABATO 22-04-2017

01          22-04-2017         20:45     CRAS Follonica hockey – GS Hockey Trissino = 9-3
02          22-04-2017         20:45     Cgc Viareggio – B&B Service Hockey Forte = 2-3
03          22-04-2017         20:45     BDL Correggio – Amatori Wasken Lodi = 5-5
04          22-04-2017         20:45     Indeco Afp Giovinazzo – Cremona H =4-2
05          22-04-2017         20:45     Hockey Bassano – Centemero HRC Monza = 6-5
06          22-04-2017         20:45     Sandrigo Hockey A.s.d. – Carispezia Hockey Sarzana = 6-7
07          22-04-2017         20:45     Admiral Valdagno 1938 – Faizane Lanaro Breganze = 4-3

Classifica Generale FINALE
B&b Service Hockey Forte: 62             Amatori Wasken Lodi: 60
Cgc Viareggio: 50                        Cras Follonica Hockey: 47
Hockey Bassano: 46                       Faizane Lanaro Breganze: 40
Admiral Valdagno 1938: 35                Carispezia Hockey Sarzana: 34
Gs Hockey Trissino: 34                   Centemero Hrc Monza: 32
Bdl Correggio: 26                        Indeco Afp Giovinazzo: 21
Cremona H: 19                            Sandrigo Hockey A.s.d.: 11
Classifica Marcatori
Marinho: 54                              Romero Lopez E.: 49
Ambrosio F.: 49                          Malagoli A.: 43
Martinez L.: 41                          Cacau: 39
Brendolin A.: 37                         Gimenez B. A.: 34
Julia M.: 33                             Torner Galindo E.: 32
Tataranni M.: 30                         Oruste M.: 30

Latest Posts

European Clubs Competitions are suspended until 31st December 2020

The European Committee, as described in the various official...

12 matches postponed in the European Clubs Competitions

The European Committee analysed the communications sent by the...

AS 24/2020 – EUROPEAN COMPETITION RULES UNDER THE COVID-19 PROTOCOL

AS 24/2020 - EUROPEAN COMPETITION RULES UNDER THE COVID-19...

AS 23/2020 – HOURS OF PLAY – DATE CHANGE / GAME TIME – CLUB CONTACTS

AS 23/2020 - HOURS OF PLAY - DATE CHANGE...

AS 22/2020 – COMMUNICATIONS RULES – TV

AS 22/2020 - COMMUNICATIONS RULES - TV English version ...